Crea sito

Ora legale: vi siete mai chiesti da dove nasce?

Stanotte, domenica 31 marzo, torna l’ora legale che ci regalerà un’ora di luce in più durante la giornata.

Vi siete mai chiesto perché una volta l’anno spostiamo le lancette avanti di un’ora?

I motivi principali sono due:

- Un motivo è dedicato al ciclo biologico umano, infatti induce le persone a svegliarsi prima la mattina e a risparmiare energie durante le ore serali. L’alba viene difatti anticipata permettendo di sfruttare un’ora in più di luce nelle primissime ore del mattino.

- Il secondo motivo è legato al risparmio energetico: con l’allungamento delle giornate, si allunga il momento in cui accendere la luce nelle proprie abitazioni.

Ed è proprio un motivo economico che ha reso l’ora legale ufficiale in gran parte del mondo.

londra orologio

Siamo a Londra, nel 1916 durante la prima guerra mondiale, con la crisi economica che sta avanzando e nuove leggi per affrontare la situazione, quando la Camera dei Comuni delibera l’ora legale in tutta l’Inghilterra.

In Italia l’ora legale viene adottata durante le due guerre mondiali, ma diventa fissa solo nel 1965 in tempi di crisi energetica.

All’inizio durava quattro mesi, da fine maggio a fine settembre, con gli anni è stata allungata fino al 1996 in cui è stata anticipata  dall’ultima settimana di marzo fino all’ultima di settembre.

Non in tutto il mondo si chiama ora legale, in Inghilterra per esempio viene chiamata “daylight saving time” (orario di risparmio). Inoltre l’ora legale è diversa in base agli stati e in molti luoghi è stata abolita o mai utilizzata. (Potete trovare l’elenco completo e dettagliato qui)

Nel frattempo ricordiamoci stanotte di aggiornare i nostri orologi e godiamoci qualche ora di sole in più.

 

Tags: , , , , , , ,

No comments yet.

Leave a Reply

*

Powered by AlterVista